COMMENTI AL VANGELO

Nel paese era arrivato il nuovo Parroco e nella visita alle famiglie, per la benedizione pasquale, visitando una casa, trovò sola la signora, perché il marito era assente per lavoro. Quando il marito di questa ritornò a casa, sua moglie gli disse: «Oggi, il nuovo Parroco è venuto a farci visita e a benedire la casa». E che cosa ha detto? chiese il marito. Oh! rispose la moglie, ha detto una cosa strana, mi ha chiesto: «Cristo vive qui?» Ed io non sapevo che rispondergli. Il viso del marito diventò così rosso. Perché non gli hai detto che noi siamo gente rispettabile? Avrei potuto dirglielo, rispose la moglie, ma non era quello che mi aveva chiesto! E perché non gli hai detto che possediamo una Bibbia, che facciamo la nostra offerta in chiesa? Ma perché non era questa la sua domanda! E perché non gli hai detto che noi spesso andiamo a Messa? Ma non mi ha chiesto questo! Mi ha solo chiesto se Cristo vive qui! rispose la donna innervosita. Quell’uomo e quella donna rifletterono così per diversi giorni su quanto il nuovo Parroco aveva loro chiesto e che mai avesse voluto dire con quelle parole. Poco alla volta, però, la loro vita prese una nuova direzione; lentamente compresero che Cristo e non le forme religiose, doveva diventare una realtà vivente nella loro vita; che Cristo doveva regnare come il Signore nella loro vita, altrimenti tutto il resto sarebbe stato inutile. E in qualche modo, senza che se ne accorgessero, scoprendo l’amore di Cristo e la forza della sua parola, essi lo conobbero ed Egli diventò la gioia e il senso della loro vita.

E se anche a voi venisse chiesto: «Cristo vive qui ?»

ARCHIVIO COMMENTI




GIUGNO 2016


26 GIUGNO 2016, XIII DOMENICA Anno C: "Mentre stavano compiendosi i giorni in cui Gesù sarebbe stato tolto dal mondo, egli si diresse decisamente verso Gerusalemme". Così inizia il passo del Vangelo di questa domenica, tutta incentrata sul tema della vocazione...

- "alla sequela del Dio crocifisso" Leggi tutto nel file PDF



19 GIUGNO 2016, XII DOMENICA Anno C: "Un giorno Gesù si trovava in un luogo solitario a pregare. I discepoli erano con lui..." Inizia così il breve passo del Vangelo di oggi, che segna un momento importante nella vita di fede dei discepoli ...

- "Ma voi chi dite che io sia?" Leggi tutto nel file PDF



12 GIUGNO 2016, XI DOMENICA Anno C: Il Vangelo di oggi ci offre, appunto, un'icona preziosa per questo nostro lasciarci rinnovare da Cristo: è la figura struggente di una donna, della quale, tutti, in quel villaggio della Galilea, sicuramente, conoscevano il nome, Luca, invece, la lascia nell'anonimato, riferisce solo quell'etichetta sprezzante, impudica e ipocrita, che gli invitati al banchetto, al quale prende parte Gesù, le affibbiano: «una peccatrice»...

- "L'amore di dio vince il peccato" Leggi tutto nel file PDF



5 GIUGNO 2016, X DOMENICA Anno C: Una donna, una bara, un corteo. Sono gli ingredienti di base del racconto di Nain che mette in scena la normalità della tragedia in cui si recita il dolore più grande del mondo. Quel buco nero che inghiotte la vita di una madre, di un padre privati di ciò che è più importante della loro stessa vita. Quel freddo improvviso e spaventoso che ti stringe la gola e sai che d'ora in poi niente sarà più come prima. Quella donna era vedova, aveva solo quel figlio, che per lei era tutto. Due vite precipitate dentro una sola bara...

- "La compassione di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------


MAGGIO 2016


1 MAGGIO 2016, VI Domenica di Pasqua: Anche il Vangelo di questa sesta domenica di Pasqua è tratto dal lungo discorso di addio che Gesù fece ai suoi durante quell'ultima cena, prima di entrare nella sua passione; un discorso che è anche il testamento del Maestro, nel quale egli preannuncia i doni pasquali che avrebbe effuso sugli Apostoli e sul mondo con la sua resurrezione...

- "La promessa dello Spirito Santo" Leggi tutto nel file PDF



8 MAGGIO 2016, Ascensione: Il Vangelo di Luca, che quest'anno ci ha fatto da guida nella contemplazione del mistero di Cristo, si chiude riportando le ultime parole di Gesù ai suoi discepoli, parole che spiegano ancora una volta il significato della sua missione, quella missione annunciata nelle Scritture che si è compiuta sotto gli occhi di quei discepoli...

- "Un finale aperto sul cielo" Leggi tutto nel file PDF



15 MAGGIO 2016, Pentecoste: Lo Spirito Santo interiorizza nel credente la presenza di Cristo e diviene in lui testimonianza del suo essere figlio di Dio sicchè può invocarlo come «Papà»...

- "Pentecoste" Leggi tutto nel file PDF



22 MAGGIO 2016, Santissima Trinità: "Tu, Trinità eterna, sei come un mare profondo, in cui più cerco e più trovo, e, quanto più trovo, più cresce la sete di cercarti!"...

- "L'abbraccio trinitario" Leggi tutto nel file PDF



29 MAGGIO 2016, Corpus Domini: Fratelli, io ho ricevuto dal Signore quello che a mia volta vi ho trasmesso: il Signore Gesù, nella notte in cui veniva tradito, prese il pane e, dopo aver reso grazie, lo spezzò e disse: «Questo è il mio corpo, che è per voi; fate questo in memoria di me»...

- "Eucarestia mistero di comunione" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------



QUINTA DOMENICA DI PASQUA: "Lo statuto della nostra vita" Leggi tutto nel file PDF



QUARTA DOMENICA DI PASQUA: "Gesù Buon Pastore" Leggi tutto nel file PDF



TERZA DOMENICA DI PASQUA: "La domanda seria dell'amore" Leggi tutto nel file PDF



SECONDA DOMENICA DI PASQUA: "L'incredulità di Tommaso" Leggi tutto nel file PDF



PASQUA 2016

DOMENICA DI PASQUA: "Doveva risuscitare dai morti" Leggi tutto nel file PDF



MESSAGGIO DI PASQUA 2016 Leggi tutto nel file PDF

Viviamo in una società e in una Chiesa cui sono stati scippati i sogni, che punta più a mantenere l’esistente che a generare un futuro possibile. Forse anche la crisi attuale è dovuta a un deficit di felicità nelle nostre case e nelle nostre relazioni; che, in fondo, è un deficit di tenerezza. Osservate: chi è tenero è contento, chi è rigido è infelice, sta male al mondo. Gesù, infatti, era rigoroso, ma mai rigido.



Preghiera di Pasqua 2016Leggi tutto nel file PDF



Giovedì santo: La lavanda dei piedi Leggi tutto nel file PDF



DOMENICA DELLE PALME 2016 Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------


QUARESIMA 2016

Messaggio di Quaresima 2016 Leggi tutto nel file PDF



14 FEBBRAIO 2016, 1a Domenica di Quaresima, anno C: La legge e i profeti annunziarono dei quaranta giorni il mistero; Gesù consacrò nel deserto questo tempo di grazia." (dalla Liturgia) In questi pochi versi, tratti da un inno della Liturgia delle Ore, è sintetizzato il significato della Quaresima: un evento, un mistero della vita del Cristo, un tempo di grazia, per chi crede in Lui...

- "Le tentazioni" Leggi tutto nel file PDF



2a Domenica di Quaresima 2016: "Il Volto Di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



3a Domenica di Quaresima 2016: "CONVERTIRSI PER VIVERE" Leggi tutto nel file PDF



4a Domenica di Quaresima 2016: "IL PADRE E I DUE FIGLI" Leggi tutto nel file PDF



5a Domenica di Quaresima 2016: "LA GIUSTIZIA DI DIO: AMORE CHE RINNOVA" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------


FEBBRAIO 2016

07 FEBBRAIO 2016, 5a Domenica del tempo ordinario, anno C: "E, TIRATE LE BARCHE A TERRA, LASCIARONO TUTTO E LO SEGUIRONO". Si conclude così il brano del Vangelo di questa domenica che ci fa incontrare Gesù lungo la riva del lago di Tiberiade, un luogo caro al Figlio di Dio che qui ha operato tanti dei suoi interventi salvifici ed oggi, come ci dice Luca, opera ancora qualcosa di grande in ordine alla salvezza, chiamando a collaborare alla sua missione alcuni pescatori e, tra questi, quello che poi sarà il pastore del nuovo piccolo gregge...

- "Seguire Gesù" Leggi tutto nel file PDF



GENNAIO 2016

31 GENNAIO 2016, 4a Domenica del tempo ordinario, anno C: Oggi più di ieri il mondo, la nostra società, le nostre famiglie, i nostri giovani hanno bisogno di profeti e di testimoni forti e credibili che annuncino Cristo e il suo Vangelo per dare senso pieno all'esistenza, radicandola nell'assoluto di Dio, il Dio che salva, il Dio che si piega sulla creatura più cara: l'uomo, che di Lui è immagine e nel Figlio Redentore è divenuto figlio.

- "Gesù profeta rifiutato" Leggi tutto nel file PDF



24 GENNAIO 2016, 3a Domenica del tempo ordinario, anno C: La liturgia della Parola di questa domenica ci rimanda ad un tempo molto lontano, ad un anno che gli studiosi pongono attorno al 444 a.C.: in quell'anno, o in uno molto vicino, gli Israeliti, ormai rientrati in patria dall'esilio di Babilonia, potevano serenamente riprendere la loro esistenza di sempre, compresa l'abituale frequenza al Tempio...

- "Gesù compimento della profezia messianica" Leggi tutto nel file PDF



17 GENNAIO 2016, 2a Domenica del tempo ordinario, anno C: Un'epifania ha concluso il tempo liturgico del Natale, con la rivelazione del Cristo, attraverso le parole del Padre: "Tu sei il mio figlio prediletto, in te mi sono compiaciuto" (Lc.3,13), risuonate, presso il Giordano; un'altra epifania, apre il nuovo ciclo liturgico, quello del Tempo Ordinario, ed è l'evangelista Giovanni a parlarne, col racconto delle "nozze di Cana", allorché Gesù, diede un segno della sua divinità, col prodigio dell'acqua mutata in vino...

- "Le nozze di Cana" Leggi tutto nel file PDF



10 GENNAIO 2016: Il battesimo di Gesù, La festa di oggi è come una cerniera che unisce il periodo della vita nascosta di Gesù con il suo ministero pubblico: è l’investitura di Lui come Messia. Il Padre fece udire dal cielo la sua voce, affinché il mondo credesse che il suo Verbo era in mezzo a noi; con lo Spirito che si posava su di Lui come colomba consacrò il suo Servo..."

- "Il battesimo di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



6 GENNAIO 2016: FESTA DELL'EPIFANIA, dal greco: apparizione/manifestazione.
Tutte le persone che cercano il senso primo e ultimo delle cose, che hanno il coraggio d'incamminarsi attratte e guidate dalla propria conoscenza scientifica o dalla propria religione, troveranno in Cristo Gesù..."

- "Epifania" Leggi tutto nel file PDF



1° GENNAIO 2016: Maria madre di Dio, "...i pastori andarono senza indugio e trovarono Maria e Giuseppe, e il bambino che giaceva nella mangiatoia..."

- "Maria madre di Dio" Leggi tutto nel file PDF



Domenica 03/01/2016 - Il prologo: Il Verbo si fece carne

Leggi tutto nel file PDF

NATALE 2015

Il messaggio di don Franco per il NATALE 2015

Leggi tutto nel file PDF

Preghiera di NATALE

Leggi tutto nel file PDF

NATALE: Annuncio di gioia.
"C'erano in quella regione alcuni pastori, che vegliavano, di notte..."; così recita il passo dell'evangelista Luca, che la liturgia eucaristica ci fa leggere, durante la Messa della notte di Natale. Una notte, particolarmente suggestiva, questa della Natività, una notte tenera, per la presenza del bambino, una notte carica di nostalgia, perché reca in sé la memoria degli anni felici dell'infanzia, almeno, per chi, l'infanzia, l'ha vissuta nella gioia dell'amore, e nella serenità dei giochi...

- "Natale, annuncio di gioia" Leggi tutto nel file PDF



Domenica 27/12/2015 Festa della Sacra Famiglia: La famiglia, che la liturgia eucaristica oggi celebra ricordando quella di Nazareth, famiglia santa per eccellenza perché in essa era presente, quale figlio, Gesù, il Santo, come aveva detto l'Angelo a sua madre (Lc.1,35), è un dono sacro di Dio...

- "La famiglia, dono grande di Dio" Leggi tutto nel file PDF



AVVENTO 2015

Messaggio di Avvento 2015

Leggi tutto nel file PDF

I DOMENICA Avvento - 29/11/2015 Vegliate in ogni momento pregando: Avvento, tempo di attesa. Ad-tendere è orientare mente e cuore al Signore, che viene per risvegliare il sogno di Dio e le energie interiori assopite. Se non è atteso, Dio non può venire e se arriva senza essere atteso, è come se non fosse venuto...

- "Vegliate in ogni momento pregando" Leggi tutto nel file PDF



II DOMENICA Avvento - 06/12/2015 L’Avvento non aggiunge altri impegni alla nostra vita spesso in affanno, ma sollecita a sostare per meglio preparare la strada a Colui che viene...

- "Giovanni Battista: voce nel deserto" Leggi tutto nel file PDF



Festività dell'Immacolata Concezione 2015

Leggi tutto nel file PDF

III DOMENICA Avvento - 13/12/2015 "Gioisci, esulta, rallegrati con tutto il cuore..." leggiamo nel passo del profeta Sofonia, e son verbi che sottolineano la gioia profonda dell'Avvento...

- "La lieta notizia del Battista" Leggi tutto nel file PDF



IV DOMENICA Avvento - 20/12/2015 Il tempo liturgico dell'Avvento sta per concludersi, e, come la secolare attesa del Messia salvatore si è compiuta in quella "pienezza dei tempi" quando l'intera creazione vide Dio scendere tra gli uomini in forma umana nella persona di Gesù di Nazareth, nato da Maria, così oggi, in prossimità del Natale, la liturgia eucaristica presenta alla nostra riflessione proprio la figura di questa Madre...

- "Maria colei che ha creduto" Leggi tutto nel file PDF



NOVEMBRE 2015

XXXII DOMENICA Anno B - 08/11/2015 :In quel tempo, Gesù diceva alla folla mentre insegnava: "Guardatevi dagli scribi, che amano passeggiare in lunghe vesti, ricevere saluti nelle piazze, avere i primi seggi nelle sinagoghe e i primi posti nei banchetti. Divorano le case delle vedove e ostentano di fare lunghe preghiere; essi riceveranno una condanna più grave"...

- "La generosità della vedova" Leggi tutto nel file PDF



XXXIII DOMENICA Anno B - 15/11/2015 :E' la promessa del Signore Gesù che risuona in questa domenica; essa riassume il senso profondo delle letture di oggi, letture che, a prima vista, sembrano parlarci soltanto di distruzione, con quello sconvolgimento drammatico che metterà la parola fine su tutta la creazione...

- "La venuta del Figlio dell'Uomo" Leggi tutto nel file PDF



XXXIV DOMENICA Anno B - 22/11/2015 :"Ora, si compie il disegno del Padre: fare di Cristo, il cuore del mondo", così recita la liturgia, e così la Chiesa, lo celebra, a conclusione dell'anno liturgico, guardando a Cristo, come Re e centro dell' intera creazione e della Storia...

- "Cristo cuore del mondo" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------


LA FESTIVITA' DI TUTTI I SANTI (1°Novembre)

I SANTI

Leggi tutto nel file PDF

LE BEATITUDINI DI MATTEO

Leggi tutto nel file PDF

--------------------------------------------------------------------------------------------

OTTOBRE 2015

XXVII DOMENICA Anno B - 04/10/2015 :Se ci amiamo a vicenda, Dio è in noi, e la sua carità, in noi, è perfetta"; questa breve citazione tratta dalla prima lettera di Giovanni ( 4,12 ), fa da antifona al Vangelo di questa domenica, la cui riflessione è incentrata sul rapporto sponsale tra uomo e donna, quale si realizza nel matrimonio....

- "Una sola carne" Leggi tutto nel file PDF



XXVIII DOMENICA Anno B - 11/10/2015 :Bellissimo, questo passo di Marco, che inizia, ricordando che Gesù, "usciva per mettersi in viaggio", è il lungo cammino verso Gerusalemme, là dove si compirà il Mistero, la sua donazione totale, il suo gesto estremo d'amore, nell'ultima cena di Pasqua e nella successiva passione e morte...

- "La via stretta della rinuncia" Leggi tutto nel file PDF



XXIX DOMENICA Anno B - 18/10/2015 :"Concedici di sedere, nella tua gloria, uno alla tua destra e uno alla tua sinistra". Una domanda che non è nella linea della sequela; i due fratelli non avevano capito l'insegnamento del Maestro, erano stati con lui dall' inizio della sua predicazione...

- "Gesù servo sofferente" Leggi tutto nel file PDF



XXX DOMENICA Anno B - 25/10/2015 :"E subito riacquistò la vista e prese a seguirlo per la strada". È la storia di Bartimeo, il cieco di Gerico, di cui ci parla il Vangelo di questa domenica; in un passo breve ma ricco di significati. Il figlio di Timeo, Bartimeo, cieco, "sedeva lungo la strada a mendicare...

- "Dalle tenebre alla luce" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

SETTEMBRE 2015

XXIII DOMENICA Anno B - 06/09/2015 :Ha fatto bene ogni cosa; fa udire i sordi e fa parlare i muti!». Ancora un miracolo; Gesù si trova di passaggio nel territorio della Decàpoli, una zona abitata in prevalenza da pagani, dove, sicuramente la sua fama di taumaturgo era nota, se qualcuno conduce a lui un sordomuto, perché lo guarisca...

- "Gesù l'uomo degli incontri" Leggi tutto nel file PDF



XXIV DOMENICA Anno B - 13/09/2015 :"Tu sei il Cristo"; è la risposta di Pietro all' insolita domanda del Maestro: "E voi chi dite che io sia?"...

- "La confessione di Pietro" Leggi tutto nel file PDF



XXV DOMENICA Anno B - 20/09/2015 :Gesù, ormai, è incamminato verso Gerusalemme, la sua vita si avvia verso il momento supremo del sacrificio, la "sua ora", ed Egli prepara i suoi, a questa sconcertante esperienza, con un discorso, in cui viene sollevato il velo sul "segreto messianico"; il Cristo si svela nella sua divinità, e in tutta la sua umana vulnerabilità:"...

- "La vera grandezza" Leggi tutto nel file PDF



XXVI DOMENICA Anno B - 27/09/2015 :Gesù è in cammino, verso Gerusalemme assieme ai suoi, e, in questa lunga marcia, continua ad insegnare ai discepoli, cosa sia la sequela, e cosa comporti l'appartenenza Lui, il Figlio di Dio Redentore, venuto a portare la pienezza della vita e della verità; pienezza che coincide con l'Amore, una realtà semplicissima, ma che esige un lungo percorso e tanta fatica per esser compresa e per diventare anima dell'intera esistenza...

- "Gesù e lo scandalo" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

AGOSTO 2015

XVIII DOMENICA Anno B - 02/08/2015: Il nostro non è un Dio che ci risolve i problemi, anzi Gesù, che sa bene quello che sta facendo, mette alla prova proprio Filippo, realista e disincantato: è Gesù che gli chiede una mano...

- "Il pane della vita" Leggi tutto nel file PDF



XIX DOMENICA Anno B - 09/08/2015: Di fronte all'affermazione di Gesù («Sono io il pane disceso dal cielo») i giudei reagiscono protestando e mormorando. Non riescono a convincersi dell'origine divina di Gesù...

- "Il pane vivo" Leggi tutto nel file PDF



FESTA DELL'ASSUNZIONE Anno B - 15/08/2015: Perché Maria sale in fretta verso i monti a trovare la cugina Elisabetta? Cosa è successo? Chissà, forse è questa la domanda che molti si sono posti, a partire da Giuseppe che da quel che possiamo immaginare dalla cronologia dei fatti, è ancora all'oscuro di quel che sta accadendo alla sua promessa sposa. Noi invece sappiamo perché la giovane donna di Nazareth si mette in viaggio...

- "Assunzione 2015" Leggi tutto nel file PDF



XX DOMENICA Anno B - 16/08/2015 :Anche per questa domenica, la liturgia eucaristica propone un passo del lungo discorso di Gesù sul pane di vita, del quale, quei cinque, moltiplicati quasi all'infinito, erano stati segno...

- "La carne di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



XXI DOMENICA Anno B - 23/08/2015 :Il brano del Vangelo di oggi suscita, in chi crede, la stessa tristezza che era in Gesù. Aveva parlato a lungo dell'Eucarestia. Quante volte aveva ripetuto: 'Io sono il Pane della vita e 'Chi mangia di questo pane vivrà'! Ma in chi lo ascoltava non vi era stata la sorpresa colma di gratitudine di chi, amando, può comprendere un tale dono, anzi vi era stato imbarazzo, costernazione...

- "Gesù ha parole di vita eterna" Leggi tutto nel file PDF



XXII DOMENICA Anno B - 30/08/2015 :Mostraci, Signore, la tua via, guidaci sul retto cammino", è l'implorazione, tratta dal salmo 26 che, in questa domenica fa da antifona al Vangelo e da motivo-guida di tutta la liturgia della Parola...

- "Il primato dell'interiorità" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

LUGLIO 2015

XIV DOMENICA Anno B - 05/07/2015: Sicuramente non era la prima volta, notano gli esegeti, che Gesù, durante il suo ministero pubblico, tornava a Nazareth dove, i suoi concittadini, erano così ben informati della risonanza dei suoi discorsi e dei prodigi, compiuti nelle città vicine...

- "Gesù, profeta disprezzato" Leggi tutto nel file PDF



XV DOMENICA Anno B - 12/07/2015: "...Gesù chiamò i Dodici ed incominciò a mandarli..."; vocazione e missione due temi che si richiamano a vicenda, sono anche quelli che caratterizzano la liturgia eucaristica di questa domenica...

- "Vocazione e missione" Leggi tutto nel file PDF



XVI DOMENICA Anno B - 19/07/2015: Un brano breve e intenso, questo di Marco, che tocca due temi importanti: l'attività apostolica di evangelizzazione e la necessità della contemplazione....

- "La compassione di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



XVII DOMENICA Anno B - 26/07/2015 :Ancora la folla, nel racconto del Vangelo di oggi, una folla, davanti alla quale, Gesù, nuovamente, si commuove. Nella liturgia eucaristica di questa domenica, come in quelle che seguiranno, non è più Marco ad accompagnarci, ma Giovanni, il quale, pur trattando come Marco, il tema del "pane", il pane moltiplicato per sfamare la folla, dà, di questo tema, un'altissima interpretazione...

- "Gesù, pane di vita" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

GIUGNO 2015

XIII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Anno B - 28/06/2015: Il brano evangelico narra due fatti incastrati l’uno dentro l’altro: la risurrezione della figlia di Giairo e la guarigione dell’emorroissa. I due fatti presentano analogie e diversità...

- "GEsù é il signore della vita" Leggi tutto nel file PDF



XII DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Anno B - 21/06/2015: Le domeniche precedenti ci hanno presentato un Gesù dominatore delle malattie e delle potenze demoniache. Oggi il suo potere si allarga fino ad abbracciare gli elementi della natura nella loro raffigurazione più grandiosa e potente: il mare...

- "La fede nella tempesta" Leggi tutto nel file PDF



XI DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO - Anno B - 14/06/2015: Le letture della liturgia di questa undicesima domenica del tempo ordinario ci ricordano che non è l'efficientismo né le protezioni che concorrono a fare grande il Regno di Dio. Il Regno, come il seme, ha solo necessità di essere piantato alla giusta profondità per poter germogliare e, a suo tempo, dare frutto. Questo lo sa benissimo anche il seminatore. Seminare è anzitutto donare ciò che ci appartiene, ciò da cui è doloroso distaccarci, "nell'andare, se ne va e piange, portando la semente da gettare"...

- "La parabola del seme" Leggi tutto nel file PDF



CORPUS DOMINI Anno B - 07/06/2015: "...che il Signore cammini in mezzo a noi..."( Es. 34,9); abbiamo ascoltato questa invocazione la scorsa domenica, sono le parole che Mosè rivolge a Dio, mentre il popolo cammina nel deserto verso quella terra promessa, una terra di felicità, di libertà e di pace, che, tuttavia, sembra così difficile da raggiungere...

- "Gesù pane di vita" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

MAGGIO 2015

V DOMENICA DI PASQUA Anno B - 03/05/2015: Rimanete in me, e io in voi..."; sono le parole con le quali il Signore Gesù ci chiama alla comunione con lui, una comunione di vita, la cui profondità ci sfugge, per la grandezza del Mistero nel quale veniamo introdotti...

- "La vite e i tralci" Leggi tutto nel file PDF



VI DOMENICA DI PASQUA Anno B - 10/05/2015: Un testo ricchissimo, questo del Vangelo di oggi, che fa parte, anch'esso, del lungo discorso di congedo, in quell'ultima sera, che il Maestro trascorse coi suoi, prima di consegnarsi alla morte...

- "L'amore di Gesù" Leggi tutto nel file PDF



Ascensione, Anno B - "Il Signore Gesù, dopo, aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio"; con poche parole l'evangelista Marco, che quest'anno ci accompagna di domenica in domenica, dà notizia dell'ascensione del Signore al cielo...

- "Ascensione" Leggi tutto nel file PDF



Pentecoste, Anno B - C'è un'antica preghiera che recita: "Il mio povero corpo è affranto sotto il peso dei miei peccati. O Signore, perché non mi prendi per mano? Nelle mie opere non c'è quello che è dovuto a te e alla tua gloria, ma nel tuo Spirito Santo c'è quello che può guarire e trasformare me!" (Abu l-Khair);...

- "Pentecoste" Leggi tutto nel file PDF



La Santissima Trinità, Anno B - "Ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine del mondo"; è la consolante rassicurazione del Cristo risorto ai suoi, convocati presso quel monte dal quale sarebbe asceso al Padre, scomparendo alla vista degli uomini...

- "La Trinità" Leggi tutto nel file PDF



--------------------------------------------------------------------------------------------

APRILE 2015

Atti degli Apostoli: Questo titolo non corrisponde né al contenuto del libro né all’intenzione dell’autore. Il titolo originale scomparve quando, all’inizio del II sec., passando alla trascrizione su codice, terzo vangelo e Atti furono uniti. In seguito, con l’inserimento del vangelo di Giovanni, le due opere furono di nuovo separate e gli Atti ricevettero il titolo attuale:Praxeis ton apostolon, Acta Apostolorum, titolo attestato alla fine del II secolo...

- "II Domenica di Quaresima" Leggi tutto nel file PDF



L'INCREDULITA' DI TOMMASO: "La sera di quello stesso giorno..."; quel giorno, in cui Pietro Giovanni e Maria di Magdala, avevano visto i segni della resurrezione nel sepolcro dissigillato e vuoto; in quello stesso giorno, il Risorto si manifesta ai suoi, che si trovavano riuniti nel cenacolo. Mancava solo Tommaso...Leggi tutto nel file PDF



III DOMENICA DI PASQUA 2015: "... I discepoli riferirono ciò che era accaduto lungo la via e come avevano riconosciuto Gesù..."; inizia così il brano del Vangelo di oggi, tratto dal racconto di Luca...Leggi tutto nel file PDF



IV DOMENICA DI PASQUA 2015: Il testo del Vangelo di questa quarta domenica di Pasqua, la domenica detta del "buon pastore" è un breve passaggio del discorso, fatto da Gesù, a Gerusalemme, prima che si compissero i giorni dell'ultima Pasqua, quella che precedette la sua cattura, e la conseguente condanna alla morte per crocifissione, una condanna, fortemente voluta dai Giudei: capi, sacerdoti e popolo...Leggi tutto nel file PDF



---- PASQUA 2015-----------------------------------------------------------------------------------

PASQUA 2015: GESU' E' IL VIVENTELeggi tutto nel file PDF



PREGHIERA DI PASQUA 2015 Leggi tutto nel file PDF



MESSAGGIO DI PASQUA 2015 Leggi tutto nel file PDF



Domenica delle Palme, Domenica di Passione: l'ingresso Messianico di Gesù Leggi tutto nel file PDF



---- FEBBRAIO e QUARESIMA 2015-----------------------------------------------------------------------------------

Messaggio per la Quaresima 2015 Leggi tutto nel file PDF



Storia della Quaresima Leggi tutto nel file PDF



I DOMENICA di Quaresima, anno B   -   Domenica 22/02/2015
«Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete al Vangelo!» Queste le parole di Gesù, che la Chiesa proclama all'inizio di un nuovo cammino quaresimale, un cammino è mai ripetitivo, né semplicemente " rituale", perché inoltrarsi nel Mistero della redenzione dell'uomo, operata dal Figlio di Dio, Gesù, il Cristo, è un cammino sempre nuovo, come nuove sono le giornate della nostra vita, e della nostra storia...

- "I Domenica di Quaresima" Leggi tutto nel file PDF


II DOMENICA di Quaresima, anno B   -   Domenica 01/03/2015
La liturgia della Parola di questa seconda domenica di Quaresima inizia con una pagina tra le più intense e commoventi della storia della salvezza, è la pagina del libro della Genesi, che racconta la drammatica prova di fede e di amore che Dio chiese ad Abramo: "Prendi tuo figlio, è il comando del Signore, il tuo unico figlio che ami, Isacco, va' nel territorio di Moira e offrilo in olocausto su di un monte che io ti indicherò"...

- "II Domenica di Quaresima" Leggi tutto nel file PDF


III DOMENICA di Quaresima, anno B   -   Domenica 08/03/2015
«Distruggete questo tempio, e in tre giorni lo farò risorgere»; sono le parole sconvolgenti di Gesù, il primo, velato, annuncio di resurrezione, che egli fa agli inizi del suo ministero...

- "Gesù è il vero tempio" Leggi tutto nel file PDF


IV DOMENICA di Quaresima, anno B   -   Domenica 15/03/2015
A somiglianza di altre domeniche, la liturgia di oggi proclama drammaticamente l’annuncio essenziale: l’amore di Dio che salva in ogni caso, anche quando l’uomo si ostina. La prima lettura, dal libro delle Cronache, mostra che non ostante le disobbedienze e la durezza del popolo, dopo una distruzione devastante e un congruo tempo di “penitenza”, Dio perdona, suscitando un re pagano, che decreterà la possibilità del ritorno a Gerusalemme. Come dire che c’è sempre una via di ritorno...

- "La misura dell'amore di Dio" Leggi tutto nel file PDF


V DOMENICA di Quaresima, anno B   -   Domenica 22/03/2015
La richiesta espressa con tanta speranza dal gruppo dei Greci traduce un'aspirazione che percorre i secoli. La figura di Gesù domina l'orizzonte della Storia ed esercita un fascino indiscutibile. Anche chi vorrebbe cancellarne la memoria, ne confessa implicitamente la grandezza...

- "Vogliamo vedere Gesù" Leggi tutto nel file PDF


---- FEBBRAIO 2015-----------------------------------------------------------------------------------

IV DOMENICA del Tempo Ordinario, anno B   -   Domenica 01/02/2015
"Se ascoltate oggi la sua voce: Non Indurite il cuore..." (Sl 94). Così recita il salmo responsoriale di questa quarta domenica del Tempo Ordinario, che, nei testi delle letture ci parla di ascolto: l'ascolto della parola di Dio...

- "L'autorità di Gesù" Leggi tutto nel file PDF


V DOMENICA del Tempo Ordinario, anno B   -   Domenica 08/02/2015
"A me sono toccati mesi d'illusione, e notti di dolore sono state assegnate..."; sono le parole di Giobbe, parole sconsolate, di fronte alla stretta del dolore; parole che la Scrittura mette in bocca a quest'uomo fedele a Dio, anche nella prova più dura...

- "La giornata di Gesù" Leggi tutto nel file PDF


VI DOMENICA del Tempo Ordinario, anno B   -   Domenica 15/02/2015
Il brano del Vangelo di questa domenica, nella essenzialità del racconto, riceve grande luce dalle parole: "mosso a compassione", le quali, mentre svelano il mistero di Gesù, il Cristo, offrono alla nostra contemplazione un tratto commovente della sua umanità, quell'umanità, attraverso la quale egli ci ha redenti, e, allo stesso tempo, presenta un modello, sul quale costruire la vita, a somiglianza del Figlio di Dio, che ha ascoltato ed accolto, nell'infinità del suo amore, ogni uomo, anche l'infimo della scala sociale o morale. Il testo evangelico è preceduto da una breve lettura del libro del Levitico, riguardo al quale è bene spendere qualche parola...

- "La compassione di Gesù" Leggi tutto nel file PDF




---- GENNAIO 2015-----------------------------------------------------------------------------------

Domenica 11/01/2015
Celebriamo oggi la festa del Battesimo di Gesù, uno dei tanti misteri della vita del Cristo che è entrato a far parte anche del patrimonio spirituale mariano, tanto che il San Giovanni Paolo II, ha inserito il Battesimo di Gesù tra i misteri della luce...

- "IL BATTESIMO DI GESU" Leggi tutto nel file PDF


Domenica 18/01/2015   -   
"Sia benedetto Dio, scrive Paolo nella lettera agli Efesini, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo, in Lui ci ha scelti prima della creazione del mondo per trovarci santi, immacolati nella carità..." (Ef 1,3-4)...

- "GESU': L'AGNELLO DI DIO" Leggi tutto nel file PDF


Domenica 25/01/2015   -   
Il racconto di Marco ci presenta Gesù, mentre cammina lungo il mare di Galilea, e, lì, si fa incontro ad alcuni pescatori, per associarli alla sua missione nell'annuncio del Vangelo di salvezza...

- "LA CHIAMATA DEI PRIMI DISCEPOLI" Leggi tutto nel file PDF


---------------------------------------------------------------------------------------------------

Festività dell'Epifania 2015   -   Martedi 06/01/2015

- "Epifania" Leggi tutto nel file PDF


IL VERBO SI FECE CARNE    -   Domenica 04/01/2015
Il dono più grande è che siamo figli di Dio e che egli generi in noi suo Figlio. Perché il più nobile desiderio di Dio è generare. Egli non è soddisfatto prima di aver generato in noi suo Figlio. Nello stesso modo, l’anima non è soddisfatta, se in essa non nasce il Figlio di Dio. E’ allora che scaturisce la grazia....

- "IL VERBO SI FECE CARNE" Leggi tutto nel file PDF


1 Gennaio 2015   -   
Iniziamo questo nuovo anno con Maria, la Madre di Dio. Il Vangelo ce la presenta mentre porge il Bambino Gesù ai pastori, che son lì per adorarlo. La festa di oggi pone l’accento sulla grandezza e lo splendore di Maria, come Madre. Dopo il tempo dell’attesa è giunto il tempo opportuno e fertile, il tempo dell’amore...

- "MARIA MADRE DI DIO" Leggi tutto nel file PDF


---- NATALE 2014-----------------------------------------------------------------------------------

Santo Natale 2014   -   Giovedi 25/12/2014
"C'erano in quella regione alcuni pastori, che vegliavano, di notte...";
così recita il passo dell' evangelista Luca, che la liturgia eucaristica ci fa leggere, durante la Messa della notte di Natale...

- "Commento di Natale 2014" Leggi tutto nel file PDF


Festività della Sacra Famiglia di Nazareth   -   Domenica 28/12/2014
Dopo il racconto della nascita (2,1-20) eccoci immersi nella vita normale di Israele. Maria e Giuseppe, dopo aver ubbidito al decreto dell’imperatore (2,1-6) sono ora in atteggiamento di ubbidienza a Dio. Si costata quanto sia vero quello che dice Paolo: "Quando giunse la pienezza del tempo Dio mandò suo figlio nato da donna, nato sotto la legge"...

- "La Sacra Famiglia" Leggi tutto nel file PDF





Catechesi

Vai alla Pag.1 | Pag.2